Andrea RedS-EM (New Faces)

proprietarie

IL SOFTWARE LIBERO COME STRUMENTO PER FAR USCIRE L'EUROPA DAL NICHILISMO

L'Europa è ormai nel suo punto di non ritorno della situazione nichilista, una cultura morente e senza lo spiraglio per la possibilità di un nuovo slancio e un nuovo inizio.

Come evitare tutto questo?

Da quando #internet è diventato uno strumento #commerciale il #mercato ha trovato una nuova dimensione in cui potersi muovere, lo #stato è del tutto assente nell'organizzazione di internet se non per quanto riguarda la sua #infrastruttura materiale nel paese.

Internet non è di nessuno, internet è un nuovo terreno totalmente incontaminato, internet è una nuova terra delle libertà dove ognuno può trovare la sua ricchezza.

Internet non era nato per il mercato ma è nato per lo scambio d'informazioni, chi ha utilizzato internet ai suoi albori non lo faceva con lo scopo di #vendere, #comprare o farsi vedere ma lo faceva con l'intenzione di dare sfogo alla propria #curiosità e voglia di conoscere qualcosa di nuovo. Le #università #collaboravano tra loro e si scambiavano #informazioni in maniera paritaria per il bene di tutti, una volta che il mercato è entrato nella dimensione immateriale invece le informazioni sono diventate #merce e lo scambio avviene liberamente tra gli #utenti ma allo stesso tempo viene #privatizzato dal #mercato, rivendute poi per diversi fini che quasi mai sono a vantaggio reale degli utenti.

Grazie alla sua versione capitalista il mercato ha privatizzato e preso dominio dello strumento più utile per cui è nato internet: lo scambio di informazioni

Una volta che il mercato e chi lo guida ha capito il valore delle informazioni, ha cominciato a creare un mercato di #servizi utilizzando come strumento delle #piattaforme #proprietarie di natura economica estrattiva, cioè creano poco o nulla e in cambio esportano ricchezza nei territori in cui operano e creando squilibri sociali.

In questo momento l'#Europa è al centro del ciclone, da una parte ha gli #USA dove sono presenti i maggiori centri di potere della dimensione immateriale del mondo occidentale (Google, Microsoft, Apple, Intel, IBM, Amazon) e dall'altra ci sono la #Cina che ha i suoi centri di potere della dimensione immateriale del mondo orientale, la #Russia infine che sta cercando di diminuire la differenza che la distanzia dai suoi due omonimi. L'Europa invece? L'Europa non ha nulla.

Vista la mancanza di un'#industria #tecnologica che possa competere con gli altri grandi del pianeta, l'unica soluzione possibile per diminuire lo squilibrio di potere è che l'Europa decida di basare la propria industria tecnologica sul #SoftwareLibero.

Solo prendendo il software libero come base per la propria industria l'Europa ha una chance per combattere questa lotta nel mondo immateriale e non venirne schiacciata. Grazie al software libero ogni singolo comune potrebbe gettare le basi per una struttura immateriale pubblica dove si possano creare piattaforme libere gestite in maniera #cooperativa dai cittadini.

Queste piattaforme potrebbero fare da concorrenza alle piattaforme proprietarie di natura estrattiva facendo si che la ricchezza presente sul territorio non venga portata via, difenderebbe anche il tessuto sociale, come concorrenza farebbe anche bene al mercato, ai prezzi e al suo sviluppo, infine essendo piattaforme #pubbliche dovrebbero seguire le regole #etiche del mondo #digitale. Come la tutela dei dati dei propri utenti senza il rischio che diventino merce in mano dei privati. Essendo questa struttura basata sul software libero il controllo del dati e il loro uso è di dominio pubblico e per aumentare la sicurezza dovrebbe essere pianificata un alfabetizzazione digitale di massa per far si che i #cittadini possano essere loro stessi i #controllori della struttura. I controllori sono potenzialmente controllati.

Sarà poi libertà degli utenti scegliere se usufruire si un servizio erogato da una piattaforma proprietaria o una pubblica, sarà libertà degli utenti decidere cosa fare, a chi dare o a chi non dare i propri dati e a decidere quali tipo di organizzazione prevaricherà sull'altra.

Credo sia necessaria la creazione di strutture pubbliche nel mondo immateriale e credo che l'Europa sia il territorio ideale per la loro nascita. La #cultura europea ormai in declino potrebbe utilizzare tutta la sua #storia per iniziare un #conflitto che la vede quasi sicuramente perdente ma che con lo strumento giusto potrebbe ribaltare la situazione e dare nuovo slancio alla propria cultura, dando vita a qualcosa di nuovo viste anche le nuove possibilità che la dimensione immateriale permette, come la riduzione dello spazio e del tempo. I diritti per i lavoratori e la redistribuzione della ricchezza potrebbero essere le prime grandi vittorie della cultura europa nella dimensione immateriale.

L'interesse pubblico contro quello privato capitalista.

L'Europa è in un momento cruciale, se fa la scelta giusta potrebbe rinascere e dare inizio a un nuovo percorso, se fa la scelta sbagliata quasi sicuramente scomparirà e cosi anche la sua cultura.

Il software libero è lo strumento per la nascita di una nuova cultura e di un nuovo sistema. L'Europa è il terreno adatto per dar vita a tutto questo.

Andrea, New Faces, RedS