Mastodon Italia

il blog ufficiale dell'istanza italiana di Mastodon

“Perché non c'è un'app 'Mastodon'?”

Mastodon è un social media network decentralizzato con oltre 4,4 milioni di utenti costruito sul protocollo ActivityPub. La sua interfaccia utente e il metodo di interazione sono simili a quelli di Twitter. La sua differenza da Twitter sta nel fatto che la rete è gestita da una serie di diversi operatori indipendenti che utilizzano una metodologia federata per scambiare dati al fine di creare un social media decentralizzato. Mentre ci sono diversi dispositivi di terze parti, finora non ci sono state applicazioni ufficiali di Mastodon, che hanno ostacolato il miglioramento dell'esperienza utente.

mastodon app per iPhone

Uno dei modi in cui Mastodon si distingue dall'attuale Twitter è il suo approccio API-first (ogni funzione disponibile attraverso l'interfaccia web è disponibile attraverso l'API, infatti, il client web è solo un client API che gira nel browser). Un ecosistema di app di terze parti ha contribuito in gran parte al successo di Twitter all'inizio, con molte caratteristiche innovative come i retweet provenienti originariamente da applicazioni non ufficiali, e sta servendo un ruolo strumentale simile per Mastodon. È fantastico che gli utenti di Mastodon possano scegliere tra una varietà di app con approcci diversi all'esperienza utente.

Tuttavia, c'è un vuoto in questo ecosistema, illustrato meglio dalla quantità e dalla frequenza con cui i nuovi utenti ci chiedono dove trovare l'app “Mastodon” per iPhone o Android, perché non c'è un'app “Mastodon”, e ci chiedono quando rilasceremo un'app “Mastodon”. Indipendentemente dai nostri sforzi di promuovere app di terze parti per android e per ios, ma la mancanza di un'app che porti il nostro nome negli app store è un grande ostacolo per i nuovi arrivati.

Questo inoltre ostacola le nostre possibilità di convertire le persone che navigano negli app store per alcune ragioni: Abbiamo meno probabilità di entrare nelle classifiche di tendenza anche quando Mastodon è sotto i riflettori, poiché le persone non riescono a trovare un'app nativa o si dividono tra più di una; la maggior parte, se non tutte le app mastodon di terze parti non danno la priorità all'onboarding del primo utente, con molte che non offrono funzionalità di iscrizione; e mentre è giusto che alcune delle app siano a pagamento e non gratuite, qualcuno che cerca di provare un nuovo social network non ha intenzione di rischiare con la sua carta di credito.

Tutto questo per dire che abbiamo bisogno di un'app ufficiale di Mastodon che sia gratuita da scaricare e che sia specializzata nell'aiutare i nuovi utenti ad iniziare con la piattaforma. L'obiettivo finale è anche quello di raggiungere la parità di funzionalità con l'interfaccia web e promuovere nuove funzionalità API. Più nuovi utenti riusciamo a convertire con successo a Mastodon, più grande sarà il bacino di potenziali utenti per tutte le app di terze parti, e se gli sviluppatori di app sono motivati a implementare le caratteristiche mancanti in precedenza per rimanere competitivi, tanto meglio.

Ci concentreremo prima sullo sviluppo di un'app ufficiale, open-source per iPhone e iPad. E' stata compilata una roadmap di caratteristiche che un'app Mastodon dovrebbe avere, con la prima pietra miliare che è un prodotto minimo vitale che potremmo far uscire sull'App Store entro l'estate. Stiamo collaborando con gli UX designer dell'agenzia di NYC Lickability, il cui curriculum include app iOS per Meetup e il New Yorker e con gli ingegneri di Sujitech, che hanno una lunga storia con il fediverso.

Sujitech, LLC è un'azienda tecnologica che ha un forte credo nell'ecosistema open-source. Si sforza di diventare il ponte verso un mondo Web 3.0 decentralizzato per i miliardi di utenti sui social media. Il team è responsabile del mantenimento del più grande client Twitter/mastodon di terze parti, Twidere che è stato scaricato oltre 500.000 volte. Sujitech ha un rapporto molto stretto con mastodon. Ha anche assunto la manutenzione di due istanze giapponesi, Mstdn.jp, e Mastodon.cloud nel giugno 2020. Queste due istanze sono la terza e la quinta istanza più grande su Mastodon, e hanno in totale più di 300.000 utenti. Sostengono anche lo sviluppo del Fediverso.

Le discussioni sui social media decentralizzati sono cresciute costantemente su internet negli ultimi due anni. Sempre più persone stanno iniziando a mettere gli occhi sui social media decentralizzati. Anche Jack Dorsey, il fondatore di Twitter, ha apertamente appoggiato la decentralizzazione dei social media. Nel 2019, Jack Dorsey ha annunciato che Twitter ha finanziato lo sviluppo di un protocollo di social media decentralizzato chiamato Bluesky. La missione di Bluesky è quella di aiutare i social media a scoprire uno standard open-source e decentralizzato che sia in grado di decentralizzare l'enorme potere attualmente detenuto da piattaforme di social media centralizzate.

Prima dell'annuncio del piano Bluesky, ci sono già stati diversi progetti che stanno cercando di costruire piattaforme di social media decentralizzate. Il più grande di essi è ActivityPub. Questo protocollo è diventato un'importante infrastruttura per le alternative alle piattaforme di social media tradizionali. Attualmente, Mastodon è la piattaforma più popolare su ActivityPub.

Il lavoro inizia il 9 febbraio 2021.

Per aiutare a compensare i costi di questa impresa, è possibile donare attraverso liberapay per sostenere l'istanza italiana mastodon.uno e che gira il 25% delle donazioni agli sviluppatori. Grazie a tutti coloro che stanno già sponsorizzando Mastodon.uno, e rimanete sintonizzati per gli aggiornamenti!

parte dell'articolo è stato tradotto dal blog ufficiale di mastodon: https://blog.joinmastodon.org/2021/02/developing-an-official-ios-app-for-mastodon/

Elenco delle novità sull'ultima versione installata su mastodon.uno

La nuova release di #Mastodon vi offre un lettore audio migliore e un supporto migliorato per diversi formati #audio e #video, oltre ad alcuni meccanismi di sicurezza aggiuntivi. La parte centrale di questa versione è diventato la funzionalità audio. Ispirato dall'annuncio di #Twitter di Voice Tweets, ci siamo concentrati sulla rifinitura delle caratteristiche audio di Mastodon e sulla revisione del design del suo lettore audio. Mastodon supporta l'upload audio dal giugno 2019, ma la funzione era, col senno di poi, poco brillante.

lettore Audio

Il lettore audio è stato completamente rielaborato per avere un design più accattivante. Estrarrà automaticamente la copertina dell'album dal file audio caricato, oppure permetterà di caricare una miniatura di propria scelta da visualizzare al centro. I colori dominanti della copertina o della miniatura saranno poi utilizzati per dare al lettore un aspetto unico.

Mentre in precedenza le miniature dei video venivano prese automaticamente dal primo fotogramma del video, ora si ha anche la possibilità di caricare una miniatura personalizzata che verrà visualizzata prima che il video inizi la riproduzione. Basta cliccare su “Modifica” su un file multimediale appena caricato e poi scegliere una nuova miniatura!

L'audio di mastodon appare su Twitter

Il player audio di Mastodon su Twitter

Quando si condividono link a video o audio di Mastodon su altre piattaforme, ad esempio Twitter, i tuoi amici potranno aprire il lettore video o audio di Mastodon proprio su quella piattaforma (supponendo che la piattaforma supporti il #tag twitter:player).

Sono stati inoltre perfezionati vari aspetti di come i post con allegati audio appaiono sulle anteprime di #OpenGraph (ad esempio quando sono collegati da #Discord o Twitter). Per esempio, se si collega a un post audio di Mastodon su Twitter, si può cliccare sull'anteprima che mostra e che caricherà il lettore audio di Mastodon proprio lì – lo stesso vale per i video, come ci si aspetterebbe da YouTube o dai link di Twitch Clip.

Sicurezza

Per proteggere meglio i tuoi account quando non ci sei, c'è un nuovo meccanismo di #sicurezza a guardia dei nuovi tentativi di #login. Quando non si dispone di una configurazione di #autenticazione a #duefattori (2FA), si è stati assenti per almeno due settimane, e qualcuno cerca di accedere al tuo account da un indirizzo IP non visto in precedenza, gli verrà richiesto di inserire un #token inviato al tuo indirizzo e-mail.

Si tratta di una funzione che serve più a proteggere chi dimentica di impostare l'autenticazione a due fattori, quindi se state leggendo questo, ricordate che è buona pratica usare l'autenticazione a due fattori (quella di Mastodon non richiede un numero di telefono o un'applicazione Mastodon, qualsiasi applicazione #TOTP funziona), e di usare un gestore di #password per generare password casuali e uniche per ogni account che avete!

Aggiunta di una nota personale

aggiungere una nota personale

Avete mai #bloccato o messo a tacere qualcuno, ma vi siete mai dimenticati il perché? O avete mai seguito qualcuno ma poi vi siete dimenticati chi è? Ora potete aggiungere #note personali ad altri conti per tenere traccia di chi è chi. Visibile solo a te!

E' stato anche aggiunto quella che si ritiene essere un'importante misura di #sicurezza. Nel corso del tempo è stato osservato che molte persone che si sono iscritte per prenotare il loro nome utente e poi si sono dimenticate dei loro account si sono fatte rubare gli account dagli #spammer (che inserivano un link #spam nella biografia e procedevano in modo casuale seguendo gli altri utenti per apparire nelle loro notifiche). Ciascuno degli #account rubati si trovava su haveibeenpwned.com e non aveva l'autenticazione a due fattori abilitata, cioè riutilizzavano la loro #password su più siti web e alcuni di questi #sitiweb erano stati precedentemente violati e le loro password trapelate.

Per fermare tutto questo, è stato aggiunto un #token challenge basato su #email per le persone che non hanno l'autenticazione a due fattori abilitata, che non sono attive da oltre due settimane e che stanno cercando di accedere da un indirizzo #IP non visto in precedenza. Secondo le osservazioni, sembra che questo abbia eliminato completamente il problema. Ci sono altre correzioni e miglioramenti tecnici, date un'occhiata al changelog se volete vedere tutto.

La #crittografia end-to-end non fa parte di questa release. Sono state implementate le #API lato server e la #federazione, tecnicamente è nella 3.2.0 ma le API sono state disabilitate di proposito. Uno degli inconvenienti di #E2EE è che il server non può più semplificare o convalidare il formato dei dati di quei messaggi. Significa anche che se non c'è un consenso o una guida sul formato dei dati, nessuna app sarà compatibile con un'altra. Ora si sta ora lavorando su un'implementazione del client E2EE nell'interfaccia web di Mastodon.

Lavoreremo anche per migliorare i contenuti della guida italiana su mastodon.it nelle prossime settimane.

Una breve panoramica di alcune delle nostre ultime novità

mastodon italia 3.0

E' finalmente arrivato! Mastodon 3.0 è live! Il team ha lavorato duramente per fare in modo che questa versione sia una delle nostre più facili da usare ma con alcune nuove ed entusiasmanti funzionalità! Qui ce ne sono solo alcune:

Spostare gli account

Come richiesto ecco il sistema di migrazione degli account completamente rinnovato! Più facile che mai, e con la 3.0 arriva la possibilità di portare i tuoi seguaci con te come per magia! Punta il vecchio account a quello nuovo, e quello nuovo a quello vecchio, usando la nuova interfaccia, e i tuoi follower saranno trasferiti!

Spostare i seguaci su un altro account

Inoltre, il tuo vecchio account non apparirà più nelle ricerche e avrà funzionalità limitate (che, naturalmente, possono essere annullate riattivandolo). Questo processo è snello e semplice e ci auguriamo che renda ancora più facile che in passato il passaggio da un server all'altro!

Una ricerca più potente

La ricerca è ora più flessibile e più potente di prima. Ora è possibile effettuare la ricerca con una parola e avere l'elenco dei toot in cui la parola è presente fra quelli in cui l'utente ha interagito o ha scritto o in cui è stato citato. Ora si può utilizzare il “phrase matching” escludendo le parole da una ricerca inserendo un segno meno prima di un termine. Per esempio: se volevi cercare Cani ma non volevi includere i gatti, cerchi cani -gatti.

Gli hashtag più veloci

La 3.0 fornisce il supporto per i suggerimenti automatici per gli hashtag e mostra quante volte ogni tag è stato usato la settimana scorsa! Questo rende più facile vedere di cosa parla il fediverse e di quali tag sono più popolari durante la settimana!

Suggerimenti automatici di Hashtag

Ancora meglio, è possibile vedere hashtag di tendenza ora, rendendo facile seguire insieme gli eventi attuali e il mondo del fediverse. Le tendenze di Hashtag non sono cieche, ma vengono esaminate dal tuo amministratore per assicurarsi che non vengano truccate come vettori di abusi.

hashtag di tendenza

La linea temporale ha un nuovo sound

Pensavamo che il vecchio media player fosse piuttosto deludente, quindi abbiamo fatto qualcosa al riguardo! Vi presentiamo il nuovo e migliorato lettore audio per l'interfaccia utente web! Condividere l'audio su Mastodon è ora molto più facile da usare, con un'esperienza notevolmente migliorata rispetto al vecchio lettore.

Tutti i nuovi lettori audio per l'interfaccia utente web

Modifiche all'interfaccia utente

La modalità a colonna singola ora supporta lo scorrimento da qualsiasi punto della pagina! Questo rende la visualizzazione della timeline più facile che mai e rende mastodon ancora più amichevole da usare su computer portatili e touchscreen.

Modalità lenta! Entra nel pannello delle preferenze e attiva/disattiva questa modalità per disabilitare il livestreaming nella timeline. Vedrai quindi un link manuale per aggiornare il feed, con un contatore che ti fa sapere quanti nuovi toot ci sono per te da recuperare. Avere molti follower non significa che non sarai più in grado di tenere il passo: rimani nel loop con la modalità lenta!

Keybase su Mastodon

Oggi annunciamo che Keybase ha un nuovo protocollo aperto al network Mastodon e lo abbiamo avviato con Mastodon.Uno!

In precedenza, Keybase aveva sostenuto solo i mega-social: Twitter, Facebook, Reddit, Github e HackerNews. Questo nuovo cambio di protocollo non è solo per Mastodon; Keybase a breve farà in modo che ogni comunità possa criptograficamente collegare i propri profili a Keybase.

Tutti, da un piccolo forum phpBB a un grande sito come Etsy, GitLab, o StackOverflow sranno i benvenuti per questa facile integrazione.

In primo luogo, cos'è Mastodon? Mastodon è un social network di microblogging. E' come Twitter, tranne che chiunque può amministrare una “istanza”, su un dominio di sua scelta, lasciando entrare qualsiasi membro voglia.

Se siete su un'istanza chiamata mangiatori.cereali e io sono su un'istanza chiamata produttorilatte.org, possiamo seguirci a vicenda e vedere i “toots” degli altri attraverso la rete. Le regole di censura sono a discrezione delle istanze quindi prima di iscriversi è meglio leggerle bene. Questa è una federazione o fediverse.

E 'abbastanza semplice, e onora lo spirito originale di Internet.

Che cos'è Keybase? Keybase è un'applicazione sicura (usa la crittografia) per gruppi, comunità, famiglie e amici. Al suo centro c'è l'identità. Keybase è un catalogo di identità e chiavi collegate. Per esempio, ecco la mia amica tammy :

ProfiloKeybase

La conosco come @tammycamp su Twitter, e Keybase mi insegna che è anche u/hodl_strong su Reddit. Inoltre, Keybase mi permette di avere una chat criptata con lei, o di aggiungerla a un gruppo che sto costruendo. Posso quindi sentirmi sicuro di parlare con la persona giusta.

Per la verifica l'applicazione Keybase controlla che abbia postato un tweet firmato su Twitter, ad esempio, l'utente di Keybase haraldbluetooth vuole dimostrare di essere @toothyharald su Twitter.

Dopo aver digitato il suo username su Twitter nell'app Keybase, Harald passa attraverso queste schermate:

Twitter su Keybase

Anche Mastodon fa tutto questo processo di identificazione ma in maniera molto più semplice, ecco come si procede per Mastodon. Quando haraldbluetooth afferma in Keybase che è miopeeth su mastodon.social, arriva su una pagina mastodon.social:

Mastodon su Keybase

Inoltre, la sua pagina del profilo su mastodon.uno mostrerà questa riga speciale:

Mastodon su Keybase

Qundi, a differenza di un Tweet o Toot che potrebbero portare confusione, appare la verifica direttamente sulla sua pagina utente Mastodon.

RISULTATO FINALE: se conosci Harald su Mastodon, puoi seguirlo anche su tutti gli altri social in cui è verificato con Keybase! Oppure, se lo conosci su Keybase o altrove, Keybase ti indica la sua identità su Mastodon. Tutto criptograficamente verificabile.