Plutone è alle porte

Ho un laptop con windows 10. Non posso fare l'upgrade a windows 11 perché non sono totalmente compatibile.

Ho indagato un po': sembrerebbe che questo sia dovuto al fatto che il mio laptop è vecchio e quindi non ha un chip che servirebbe “per la sicurezza”.

La cosa mi ha insospettito non poco; a che potrebbe servire questo componente chiamato Pluton, che viene inoculato in tutti i computer più recenti in vendita al momento?

Ho subito pensato: “per fortuna ho altri sistemi che girano Linux, così un domani se microsoft vuole controllarmi il laptop non potra farlo.”

Sbagliavo.

Una persona non ben precisata, su questo canale 4chan, obietta quanto segue:

Much like the Intel Management Engine, the Pluton chip will likely run its own micro-OS. It doesn't matter what OS you run, if your CPU detects unverified behaviors, it can penalize you for it.

E prima di questo dice:

In case you don't understand what this means, in the near future ALL desktop CPUs will include hardware level DRM that can be used to lock you out of your own computer, or manipulate it however Microsoft pleases, for any reason.

Have pirated software installed? Computer locked. Typed wrongthink words? Locked. Vaccine passport not up to date? Locked.

This is the future of all private computing, you will soon not own your own device anymore.

Teorie del complotto? Un cacchio. Questi sono passi tattici verso un controllo capillare della informazione. La posizione predominante di microsoft fa in modo che l'architettura standard di un computer sia modificata secondo il loro desiderio. Questo apre la porta alla introduzione di uno switch che può azzerare le funzionalità di tutti i computer in un'area geografica se “il capo ha deciso così”. Non sono scenari fantascientifici, sono cose possibilissime.

E quindi, secondo me, che si realizzeranno. Plutone è alle porte, mark my words.