The Doors – The Doors (1967)

immagine

The Doors è l'album di debutto in studio della rock band americana The Doors. Registrato alla Sunset Sound Recorders, Hollywood, California, è stato prodotto da Paul A. Rothchild e pubblicato il 4 gennaio 1967.

Dalla sua uscita, il disco è stato spesso considerato come uno dei più grandi album di debutto di tutti i tempi, sia dai critici, dai musicisti e editori.

Contiene la versione lunga del singolo rivoluzionario “Light My Fire” e la lunga canzone “The End” con la sua sezione di parole pronunciate edipiche. I Doors iniziarono a registrare il loro album di debutto sotto la gestione della Elektra Records nell'agosto 1966. La registrazione di The Doors ha stabilito un gran numero di influenze musicali della band, come jazz, classica, blues, pop, R&B e musica rock.

La sua presentazione complessiva è stata vista come una parte essenziale dell'evoluzione del rock psichedelico, mentre è stata anche riconosciuta come fonte di ispirazione per altre opere. Paul McCartney dei Beatles ha affermato che dopo l'uscita dell'album, voleva che la sua band sfruttasse lo stile musicale dei Doors come uno degli “alter ego” del gruppo, per il loro prossimo album Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band.

The Doors e “Light My Fire” sono stati inseriti nella Grammy Hall of Fame. Nel 2015 la Library of Congress ha selezionato The Doors per l'inclusione nel National Recording Registry in base al suo significato culturale, artistico o storico.

The Doors rimane l'album in studio più venduto della band, con vendite di oltre 13 milioni di copie. (Wikipedia)

Full Album: https://invidious.namazso.eu/watch?v=e-N2d5ED2KE

#ascolti

HomeIdentità Digitale Sono su: Mastodon.uno - Pixelfed - Feddit - Matrix