luciobarabesi

Diario di un vecchio bavoso

Domenica, 14 Novembre 2021, finalmente piove, per la campagna intorno alla città è una vera felicità, spero solo che non faccia come fa' ultimamente dei disastri. Una domenica iniziata pigra e che spero continui così, anche se avrei dovuto andare al mare a Follonica Beach per vedere i lavori in corso nella casina sulla spiaggia, ma con questo tempo farmi i 70 chilometri mi pare veramente troppo. La casina sul mare non è di mia proprietà è di mia moglie e di suo fratello ereditata dal “Professore” ma io la amo molto anzi direi che è l'unica casa che amo, le altre sono abitazioni utili per vivere delle basi dove far crescere figli, andare a lavorare, scocciature e incazzature senza limiti, tasse da pagare. Lei invece ha una storia, un anima ben precisa e racchiude tutta la vita di mio suocero Bernardino Cappelli detto il professore perchè professore lo era davvero. Io l'ho sempre chiamato così Professore, chiamarlo Bernardo mi sembrava una mancanza di rispetto, anche quando mi faceva incazzare e dire delle bestemmie cosmiche.

Lucio Barabesi, Siena

Due Settembre ventiventuno. Si sta bene in questa piccola casa a Pisciotta, sulle colline di fronte al mare, il paesaggio è pieno di olivi ed io è da ieri che mi chiedo come facciano a raccoglierle con questo terreno in pendenza .., e poi sono olivi molto alti e vecchi. Tutto è molto silenzioso e calmo di turisti pochi ormai .

Lucio Barabesi, Siena

Ok installare linux è facile, anche usarlo forse più facile che windos o mac, ma farci veramente di tutto non sò non mi riesce, forse perchè uso hardwer datatissimo come questo Acer Aspire One D255E con un giga di ram. Però per scrivere e girare sul web và bene . E' così piccolo e comodo, adesso che aspetto che torni mia moglie scrivo sul tavolo da cucina e mi sento parecchio libero, una bella soddisfazione, ho provato ad installare Xubuntu ma era lento ora con linx và molto meglio.

Lucio Barabesi, Siena

Settembre 13, ventiventuno.

le cose non si mettono bene, mi aspetta ancora un anno di lavoro prima che l'impianto dove lavoro venga ristrutturato e gliunga il preambolo della pensione: la cassaintegrazione. Tra speranze e aspettative che si accartocciano è sempre più valida la scelta di essere felici qui ed ora, il futuro non sarà lunghissimo, allora guardare alla pensione diventa inutile. Ma essere felici qui ed ora diventa difficilissimo .............. sono stanco e divento sempre più cattivo.

Lucio Barabesi, Siena

Due Settembre ventiventuno. Si sta bene in questa piccola casa a Pisciotta, sulle colline di fronte al mare, il paesaggio è pieno di olivi ed io è da ieri che mi chiedo come facciano a raccoglierle con questo terreno in pendenza .., e poi sono olivi molto alti e vecchi. Tutto è molto silenzioso e calmo di turisti pochi ormai .

Lucio Barabesi, Siena

25 agosto, la mattinata sta finendo.

tra poco, andrò a lavorare, non ne ho voglia, non ne ho più da tempo , da quando ho saputo il tempo che mi manca al pensionamento, avevo avvertito mia moglie che sarebbe successo. Io non lo volevo sapere che a metà 2024 avrò la possibilità di andare in pensione. Mi conosco infatti ho iniziato a contare i giorni che mi mancano, come quando ero a fare il militare di leva. Dovrei concentrarmi sul qui ed ora, essere felice adesso, con quello che la vita mi offre (che non è poco) . Vado a lavorare ..... conto i giorni ancora troppi . Lucio

Lucio Barabesi, Siena

Vediamo che succede sotto dettatura funziona molto bene, non avevo mai adottato questo sistema, Ottimo per il blog, visto che posso muovermi per casa senza stare attaccato alla tastiera del pc sono veramente stupito

Lucio Barabesi, Siena

Post N°3. Stò provando i vari (2) editor di note, consigliati sallo staf @devol che secondo me ormai non sono più un sengolo ma una moltitudine . Devo rispolverare un pò di codice ma piano piano mi tornerà in mente come altre cose, ragazza che beve > questo Editor si chiama Hedgedoc.

finestra

si forse è meglio pubblicare le foto su pixelfed e poi inserirle nel editor è più rapido

ok si

mi sento pronto

Lucio

Lucio Barabesi, Siena

Ed ora anche da telefono .... Prove completate ...... Tutto semplice e molto intuitivo. 🙂 Ora si passa a scrivere seriamente Lucio

Lucio Barabesi, Siena

Come suggerito da @Devol, cerco di usare l'editor Laverna, e vediamo cosa succede per inserire le immagini Autoritratto in bianco e nero si è facile, questo mi pare più di un editor di testo un editor html vecchia scuola, mi chiedo se ci si può inserire una manciata di css.

Questa è una nota 

ok ora cerco di esportare

Lucio Barabesi, Siena