ᗩᐯᗩIᒪᗩᗷᒪᗴ

radio

immagine

Rock Party Show, è una web radio che dal 2006 trasmette solo ed esclusivamente musica rock’n’rock, attingendo da blues, rock blues, hard rock, folk, folk rock, country, country rock, rock psichedelico, rock progressivo.

La linea editoriale di Rock Party Show concede eguale spazio alle novità discografiche e ai dischi ritenuti “storici” in ambito di musica rock.

Tramite “ricerca” si possono individuare gli artisti oppure gli album oppure ancora i brani trasmessi da Rock Party Show.

La musica programmata da Rock Party Show viaggia in sintonia con le scelte editoriali del mensile Buscadero, una delle riviste italiane più accreditate in ambito di musica rock.

https://www.rockpartyshow.it/

#ascolti #radio

HomeIdentità Digitale Sono su: Mastodon.uno - Pixelfed - Feddit - Matrix

immagine

L'associazione ADMR (Amici per la Diffusione della Musica Rock, un nome, una garanzia) di Chiari (BS), è attiva con l'organizzazione di concerti, dal 1997, è stata in grado di offrire centinaia di spettacoli di altissimo livello, con protagonisti musicisti quali John Mayall, Eric Burdon, Wilco, Willy DeVille, Los Lobos, Procol Harum, Dave Alvin, Steve Earle, John Hiatt, soltanto per nominarne una piccolissima parte.

ADMR Rock Web Radio, è una radio su internet interamente dedicata alla grande musica rock, con musica non stop per 24 ore e diversi programmi curati da un cast di giornalisti ed esperti musicali, sicuramente noti a tutti gli appassionati di rock in Italia.

Browser: https://webradio.admr-chiari.it

App Android: https://play.google.com/store/apps/details?id=it.filcronet.admr App iOS: https://apps.apple.com/us/app/admr-rock-webradio/id1543597413

#ascolti #radio

HomeIdentità Digitale Sono su: Mastodon.uno - Pixelfed - Feddit - Matrix

immagine

Nata nel 1977 sull’onda della liberalizzazione dell’etere, la radio si è caratterizzata subito per la musica e per l’organizzazione di concerti dal vivo. Tra i più importanti un Vasco Rossi ancora semisconosciuto, la tre giorni di Francesco Guccini e ancora Edoardo Bennato, Franco Battiato, i Dire Straits, l’unico concerto tenuto nel nuovo stadio ancora non terminato, e tanti altri.

Dopo una lunga assenza e un viaggio nel tempo durato decenni, i due nativi americani tornano a casa portando con loro un enorme bagaglio di musica vecchia e nuova; non tutta la musica, ma solo quella che non si consuma, quella destinata a restare e che ora aspetta solo di essere ascoltata.

Un lungo nastro sonoro, lungo più dell’highway 61, tutto da percorrere insieme, per 24 ore
al giorno e per 365 giorni all’anno.

Radio Kabouter può essere ascoltata dal sito www.radiokabouter.it (ottimizzato per smartphone) oppure scaricando l’App.

Browser: https://www.radiokabouter.it/

#ascolti #radio

HomeIdentità Digitale Sono su: Mastodon.uno - Pixelfed - Feddit - Matrix